FOCUS: MARKETING, PUBBLICITA’ E MEDIA DI COMUNICAZIONE

Molte Aziende che hanno nel proprio "Core Business" le attività in argomento (soprattutto quelle che rappresentano l'operatività nel modello della "New Economy") che utilizzavano le piattaforme digitali e metodologie (web Marketing e Web Advertising per citarne un paio), hanno trovato nelle canarie un più che favorevole ambito nel quale svolgere la propria attività, vedendo incrementare considerevolmente i propri guadagni per via della tassazione alla quale sono sottoposte in questo arcipelago.
Come per tutte le altre attività che sfruttano le nuove tecnologie, i fattori principali per la buona riuscita di un progetto imprenditoriale in questi settori risulta essere la possibilità di fruire di adeguate infrastrutture telematiche e digitali soprattutto se consideriamo l'attività di Web Marketing, di Web Advertising, di Telemarketing, di Customer Care o la gestione di un Call Center (sfruttando i bassi costi della telefonia VOIP). Anche per casi come questi, il particolare regime impositivo delle canarie offre delle soluzioni molto valide di ottimizzazione del carico fiscale tra le quali spicca (ma non solo)  quella offerta dalla  ZEC (Zona Especial Canaria) che prevede una imposta sulle società pari al 4%.

Ricordiamo che per accedere alle agevolazioni della ZEC bisogna prima di tutto che le attività siano Autorizzabili dalla ZEC stessa e che i Progetti Imprenditoriali possano soddisfare i requisiti  previsti e richiesti dalla Legge che la disciplina.
Sfruttando altri meccanismi del REF Canario (Regime Economico e Fiscale),  si può comunque godere di un'interessante regime di tassazione senza dover ottemperare ai requisiti richiesti dalla ZEC.

Come di consueto è previsto l'insediamento o la presenza di una stabile organizzazione operante alle Canarie o di una veste giuridica; la stessa potrà fruire degli affidabili servizi informatici, telematici e digitali di cui necessita.  
Le canarie possono infatti dare delle soluzioni strategicamente avanzate dal punto di vista tecnologico grazie alla connettività in fibra (abbastanza sviluppata sul territorio di ogni singola isola ma soprattutto a Tenerife e Gran Canaria), un "anello" interinsulare tra le isole maggiori a garantire l'affidabilità dei servizi, un Neutral Access Point a collegare (sempre per mezzo di cavi marini) il continente Europeo per avere poi accesso anche al Nord America, Africa e al Sud America, alcuni data center con apparecchiature e tecnologie sempre al passo con i tempi.

di Fabio Chinellato

CEO "InfoCanarie Promotion and Consulting SLU"  www.infocanarie.com 

Letto 1947 volte
op